Parte VIII

Parti precedenti: prima, seconda, terza, quarta, quinta, sesta, settima. “You are a coward!” Yelled a slave violently against another. A series of voices originated by the people around rose till the ceiling, echoing in the gargantuan bulge, textured of concrete and inox. It was the sad interior of Factory Number One. A host of men … Continua a leggere Parte VIII

Parte VII

Link precedenti: prima, seconda, terza, quarta, quinta, sesta. Maria was outside picking up the laundry from a thread extended between two bars. A greyish ski hung over the manor of Madame Elizabeth with some rainy clouds that showed up here and there; it was likely that early would have rained. She hurried up, occasionally controlling … Continua a leggere Parte VII

Parte VI

Pubblico la sesta parte della storia e, come di consueto, i link per le precedenti: (parte prima, seconda, terza, quarta, quinta)On a plate, hang to the wall, was inscribed the denomination: Area Z, Second Floor. Barbara has arrived. As to the main entrance, there was a guard charged to control; he was a black guy … Continua a leggere Parte VI

La storia dei miei dieci aborti

di Viviana Viviani Link all'articolo originale Il primo aborto fu a quindici anni, mi accompagnò mia madre. Lui era un insegnante. Diceva che non mi avrebbe messo incinta, sapeva come fare: invece no. Capii che si diventa adulti quando si impara a mentire e che il piacere ha un prezzo, la fiducia un costo. L’infermiera … Continua a leggere La storia dei miei dieci aborti

Parte cinque

Allego le precedenti sezioni della mia storia: prima, seconda, terza, quarta. “Your name?” asked a Cerberus put to control the entry area. “I’m Barbara, delegate number 12365. I have been charged to clean the second floor, area Z”. “Let me check” grunted the giant guard. After a few seconds he continued: “yes, you’re on the … Continua a leggere Parte cinque

Presentazione Autori Prima Storia (4 su 6)

Il progetto di scrittura multiautore firmata Circolo16 procede e la squadra prende forma. Hanno dato disponibilità autori molto differenti tra loro, ve li presento: Zafirosalgado dal blog https://zefirosalgado.wordpress.com/, nasce a Milano durante lo scorso millennio, in un periodo compreso tra lo scandalo Watergate e la prima mondiale di E.T. Musicista di talento e apprezzata fotografa, … Continua a leggere Presentazione Autori Prima Storia (4 su 6)

Parte IV

Pubblico la quarta parte della mia storia. Qui di seguito i link delle precedenti sezioni: (prima, seconda, terza). Margaret snorted, tired of all that stress, leaned slightly on the chair’s back and there rested for some minutes thoughtful. Abruptly an object attracted her attention. it was a statue, gifted by a friend that, like her, … Continua a leggere Parte IV

Parte III

Pubblico la terza parte della mia storia (le prime due possono essere reperite attraverso i seguenti collegamenti: parte prima, parte seconda). There was a crisp mountain air when Lady Elizabeth got out from the car to direct herself toward the villa’s entry hall. The spot there was wonderful, located on top of a tiny rounding … Continua a leggere Parte III

Poeti, santi, navigatori/3

Ciao a tutti, cari lettori. Pubblico l'ultima parte del racconto lungo sul naufragio del Principessa Mafalda (da questi collegamenti potete dare un'occhiata alla prima e alla seconda puntata). Chiunque volesse esprimere un parere, lo faccia. È bello sapere le impressioni di lettura. Capitolo 3 Lo stridio giunse, orrido e inatteso, in quell'ora che gl’Inglesi, per … Continua a leggere Poeti, santi, navigatori/3

Parte II

Pubblico la seconda parte del mio testo in Inglese, buona lettura! The two rackets were glittering reflecting the sun light in way to display every tonality of the red chromium platin. Even the expensive brand was visible on the side, to remark the owner’s wealthy condition. Despite the poor skills of the players the tools … Continua a leggere Parte II

Sassi

Quando si svegliò, l'elefante era ancora lì. Il professore si schiarisce la voce. Lei è sicura, vero, di aver compreso la domanda? La donna che ha un'età indefinibile ma non sembra così vecchia da non comprendere il quesito, accenna un sorriso tra botulino e occhiaie profonde. In tiro dentro al suo tailleur blu scuso, corpo … Continua a leggere Sassi

Poeti, santi, navigatori/2

Cari lettori, incoraggiato dalla vostra risposta affettuosa, ancorché muta, rirpendo a scrivere. Con la nuova settimana, aggiungo una puntata al racconto già iniziato (qui potete leggere la prima). Buona lettura. Capitolo 2 Barcellona digradava splendida fino al mare, come ad abbracciare il piroscafo ormeggiato. Per la prima ora di sosta, finché fu normale che la … Continua a leggere Poeti, santi, navigatori/2

Parte I

Per chi fosse interessato, sto cercando di buttare giù un racconto lungo a puntate che tenterò di pubblicare settimanalmente. Siccome al momento mi trovo intento nello studio dell'Inglese, ho avuto la malsana idea di azzardare la produzione in lingua. Chiedo scusa in precedenza per eventuali errori o imprecisioni ma mi auguro che la qualità della … Continua a leggere Parte I

Poeti, santi, navigatori/1

Propongo a chi voglia leggerlo un racconto in tre parti, ispirato a una storia vera e ancora oggi poco conosciuta. Chiunque abbia conoscenze migliori di quelle messe in campo dal sottoscritto per comporre il racconto, e di conseguenza abbia correzioni da proporre, non si faccia scrupolo a commentare. Poeti, santi, navigatori «Il destino d'Italia si … Continua a leggere Poeti, santi, navigatori/1

6 Autori / Prima storia – selezioni aperte

Si cercano 6 autori/trici per scrivere una storia da pubblicare su Amazon. Questo è il primo progetto del Circolo per il 2020, atto a far emergere dal basso autori capaci e la cultura del sottobosco cibernetico con tutte le sue ricchezze. Per questo motivo la chiamata è destinata esclusivamente a blogger che lavorano sulla piattaforma … Continua a leggere 6 Autori / Prima storia – selezioni aperte

il colloquio

Siedono l'uno di fronte all’altro, ai lati della scrivania. Sulla bocca dell’esaminando c’è un rivolo di saliva. L’esaminatore si sporge verso di lui. Non è saliva, è un filo. Lo prende con delicatezza, comincia a tirarlo. Il filo esce lentamente, lungo e sottile. Si ammucchia sulla scrivania. L’esaminando pensa di aver risposto bene... L’intervistatore gli sfiora … Continua a leggere il colloquio

L’Assurda Leggenda della Nave Respinta

Una cartolina sgualcita e ingiallita dal tempo di una nave e migranti, risalente agli inizi di chissà quale delle tante epoche. Italiani, albanesi, africani. Chi può dire di che razza fossero, dall'alto erano soltanto tante persone ammassate a ridosso del mare. Ci sono diverse leggende che narrano di una nave che vaga all'infinito nel Mar … Continua a leggere L’Assurda Leggenda della Nave Respinta

Impatto

Come quando sei in macchina, è sera e la strada è trafficata allora ti sposti nella corsia opposta per fare prima ed è una follia perché è una strada stretta ma invece di frenare e tornare nella tua careggiata acceleri e sorpassi alcune macchine finché non ne arriva una proprio di fronte a te. Abbaglia … Continua a leggere Impatto